Refrigeration

Con oltre 30 anni nel settore della refrigerazione possiamo davvero affermare di possedere competenze specializzate e qualificate.
Il poliuretano è un ottimo materiale per il settore della refrigerazione: è isolante, non teme l’umidità, può ospitare rinforzi strutturali, inoltre è utilizzato per realizzare forme geometriche complesse.
Oltre a realizzare tutti i tradizionali elementi in poliuretano all’interno dei mobili refrigerati, abbiamo progettato e sviluppato una tecnologia dedicata a questo settore merceologico: PUR 3D® Sandwich Technology, un processo innovativo che combina le migliori caratteristiche dello stampaggio del poliuretano e dei pannelli sandwich.

PUR 3D sandwich technology – Elevata efficienza in un’unica soluzione
“efficiency by design”

PUR 3D permette notevoli ottimizzazioni nel mercato della refrigerazione. È possibile, infatti, sostituire parti e componenti di metallo con il poliuretano (metal replacement), liberando il progettista dai limiti della lavorazione delle lamiere.
PUR 3D è una soluzione che permette di progettare componenti che aumentano l’efficienza delle linee di produzione dei mobili refrigerati, è più leggero (lightweighting) e permette di migliorare l’industrializzazione nel mondo della refrigerazione.

Caratteristiche tecniche:

 

  • elevato isolamento termico
  • leggerezza e robustezza
  • ottima adesione tra il materiale d’anima e la pelle esterna
  • semplifica il trattamento del pezzo a fine vita (non ha strati di materiale diverso, ma solo poliuretano)
  • possibilità di annegare inserti metallici, per rinforzare il manufatto oppure semplicemente per creare dei punti di fissaggio rapido
  • verniciabile
  • possibilità di effettuare spigoli vivi
  • possibilità di realizzare spessori variabili
  • ottime tolleranze geometriche

 

La pelle esterna è in poliuretano compatto, fino a 1150 Kg/m3. Lo spessore della pelle può variare a seconda delle necessità delle varie zone, tipicamente da 0,5 a 3 mm.
Per l’anima possono essere utilizzati diversi tipi di poliuretano. Il poliuretano a bassa densità (da 50 Kg/m3 in su) garantisce eccellenti prestazioni di isolamento termico.

+ = si | – = no | o = possibile ma non raccomandato

Tecnologia

Questa tecnologia permette di realizzare particolari con una pelle esterna in poliuretano ad alta densità e l’anima in poliuretano a bassa densità.
La combinazione di due materiali con proprietà diverse conferisce allo stesso tempo rigidità e leggerezza, proprio come le caratteristiche dei tradizionali pannelli sandwich ma con concetti rivoluzionari.
Il PUR 3D permette di progettare con maggiore libertà: spessori variabili dell’anima, spessori variabili della pelle, superfici 3D, spigoli vivi e raggiati, possibilità di annegare inserti di forma complessa.
Quello che una volta si poteva realizzare solo con l’uso di più componenti, ora può essere integrato in un solo componente, con conseguente risparmio di costo: catena logistica semplificata, tempi di assemblaggio ridotti, leadtime abbassato.
Al fine di raggiungere questi obiettivi, progettiamo i componenti assieme al cliente, condividiamo nel dettaglio la nostra tecnologia e lo supportiamo nella fase progettuale.